Loading..

Banca dati quesiti

Cerca

16 dicembre 2019

Buongiorno, una società agricola possiede un immobile categoria D10, con camere, bar, e piscina, come da annuncio su piattaforme informatiche sotto indicato:
Situato a Stintino, il 309 Le Saline si trova a 50 km da Alghero. Tra i vari servizi figurano una piscina stagionale all'aperto, un giardino e un bar. Il personale del banco escursioni sarà lieto di assistervi nell'organizzazione delle vostre giornate.
Tutte le camere sono dotate di bollitore. Tutte le camere sono dotate di TV a schermo piatto e vista sul giardino. Le sistemazioni del 309 Le Saline dispongono di aria condizionata e bagno privato.
Al mattino vi attende una colazione continentale o a buffet.
La società in argomento chiede l’esenzione dal pagamento dell’IMU sia sui terreni che sull’immobile categoria D10, a partire dal 2017.
Si chiede come deve operare l’ufficio se l’esenzione è dovuta.
In attesa di riscontro si porgono distinti saluti, e auguri di buon natale e sereno anno nuovo.

Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

16 dicembre 2019

La sanzione del 30% sugli accertamenti imu va calcolata sugli utenti deceduti il cui accertamento va a gli eredi? Grazie

Cordiali Saluti
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

16 dicembre 2019

Buon giorno si richiede la corretta procedura di notificazione ad un soggetto domiciliato in casa di riposo :
caso a : con nominato un amministratore di sostegno
caso b : senza nomina amministratore di sostegno

Grazie
Cordiali Saluti
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

13 dicembre 2019

Questo ufficio ha notificato avvisi di accertamento Imu per gli anni 2014 e 2015 a un contribuente, coltivatore diretto in pensione (nato nel 1933), che però continua a versare volontariamente i contributi previdenziali.
Tale contribuente si appella alla risoluzione 1/DF del 28/02/2019 chiedendo di rivedere i calcoli in base al trattamento agevolato previsto dalla norma per i coltivatori diretti, iscritti alla previdenza agricola.
Si premette che non è stata presentata dichiarazione Imu per gli anni 2012 e successivi.
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

13 dicembre 2019

BUONGIORNO, DOVREI ISCRIVERE A RUOLO COATTIVO GLI EREDI DI UN CONTRIBUENTE DECEDUTO, COME POSSO PROCEDERE? DEVO INTESTARE IL RUOLO A OGNI EREDE , L'ACCERTAMENTO ERA INTESTATO: AGLI EREDI CONTRIBUENTE DEFUNTO, PRESSO L'ULTIMO INDIRIZZO DI RESIDENZA. GLI EREDI NON HANNO PAGATO L'ACCERTAMENTO.
GRAZIE
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

13 dicembre 2019

Si richiede come effettuare correttamente la notifica di atti tributari agli eredi di un contribuente che si trovano all'estero e sono di difficile reperibilità. L'immobile di tale persona, qualora persista l'inesigibilità dei tributi locali, e la mancanza di comunicazione con gli eredi può essere (ed eventualmente in che termini) acquisito a patrimonio comunale?
grazie
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

13 dicembre 2019

Buon giorno, si richiede la corretta modalità di notifica ad un contribuente, sottoposto ad amministrazione di sostegno e domiciliato in casa di riposo.
Nel caso in cui il soggetto viene a mancare, la notifica va fatta comunque all'amministratore di sostegno per gli anni coperti da tale tutela, oppure si notifica direttamente agli eredi?

Grazie
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

12 dicembre 2019

UN MINORE DI 10 ANNI HA RICEVUTO IN DONAZIONE UN'AREA FABBRICABILE, PER CUI DEVE PAGARE L'IMU.
IL VERSAMENTO DEVE ESSERE EFFETTUATO A NOME DEL MINORE O A NOME DI UN GENITORE?
GRAZIE
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

10 dicembre 2019

Buongiorno,
ad un contribuente sono stati pignorati una serie di immobili in data 16/01/2019.Tali immobili sono poi stati venduti all'asta.
Da catasto risultano date di assegnazione degli immobili a vari proprietari in diversi periodi dell'anno.
Come calcolo l'imu per questo contribuente? Solo per il mese di gennaio oppure in base alle date di assegnazione durante l'anno?
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

09 dicembre 2019

Buongiorno, stiamo predisponendo il ruolo per la riscossione coattiva dell'IMU 2013, alcune notifiche non sono state perfezionate (indirizzo errato, mancato rientro al mittente sia dell'atto non consegnato sia della ricevuta di ritorno, notifica a contribuente deceduto) e pertanto, non sarà possibile procedere con la loro iscrizione a ruolo. Si chiede se è necessario prendere atto di queste esclusioni con apposito provvedimento del responsabile del servizio o se è sufficiente annotarle nella posizione contributiva del contribuente.
Cordiali saluti.
Grazie.
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

09 dicembre 2019

Si pone alla cortese attenzione di Finanza locale il seguente quesito :
Un contribuente non ha versato l'imu anni pregressi in quanto l'immobile è stato oggetto di contenzioso civile per rivendica proprietà.
L'ufficio ha accertato l'omesso versamento 2014 , con pagamento sanzioni e interessi
Il contribuente osserva non ha potuto versare l'imposta a causa dell'incertezza del contenzioso, e chiede pertanto la non applicazione di sanzioni e interessi
Cordiali saluti
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

06 dicembre 2019

L'immobile in comodato non è assimilabile ad abitazione principale come poteva avvenire negli anni precedenti ma rimane evidentemente un immobile soggetto ad aliquota ordinaria con base imponibile ridotta del 50%. Il Comune può però stabilire un'aliquota inferiore (6 per mille) rispetto a quella ordinaria (9 per mille) sia per gli immobili dati in comodato con i requisiti per avere la base imponibile ridotta del 50% che per quelli che sono dati in comodato ma non possono usufruire di tale riduzione?
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.
  • 5
  • 6
  • 7(current)
  • 8
  • 9
Banca dati quesiti pubblici
Quesiti resi pubblici
Accedendo al portale è possibile consultare oltre 3.000 risposte a quesiti che gli Uffici tributi hanno posto a Finanza Locale, con modalità di ricerca, anche per tematiche, semplici e immediate.
Quando la normativa genera più quesiti su una particolare fattispecie o quando il quesito sollevato è ritenuto di specifico interesse per il tema affrontato, Finanza Locale rende pubblico il quesito e  il relativo parere.
Le domande sono rese pubbliche in forma spersonalizzata senza, quindi, indicare il comune che ha posto il quesito.
Finanza Locale Management S.r.l.

Via Carducci,62 56010, San Giuliano Terme (PI) R. E. A.: PI – 135501 | C.F. e P. IVA: 01541190508 e-mail: flm@finanzalocale.net | tel: 050/8754055

Finanza Locale Partnership S.r.l

Via Carducci,62 56010, San Giuliano Terme (PI) R. E. A.: PI – 135501 | C.F. e P. IVA: 01629890508 e-mail: flm@finanzalocale.net | tel: 050/8754055

Ultimi Tweets da @FinanzaLocale