Loading..

Banca dati quesiti

Cerca

22 novembre 2022

Buongiorno Dott. Cava, esplico di seguito il mio quesito.
Coniugi separati sono proprietari al 50% di un'immobile nel quale risiede e dimora tutt'oggi il marito.
La moglie è proprietaria di due immobili:
1) la sua vecchia casa coniugale in comproprietà con l'ex marito
2) altro immobile in comproprietà con i fratelli avuto in eredità con la morte del padre dal 01.01.2022.

Dal 2015 la moglie è residente con le figlie nell'immobile n.2, nel quale risiede anche la madre che ha il diritto di abitazione in quanto coniuge superstite pertanto esente IMU.

La domanda è, la moglie può godere dell'esenzione IMU per l'immobile n.1 nonostante abbia la residenza nell'immobile 2?

La ringrazio Dotto. Cava.
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

18 novembre 2022

Buongiorno, questo Comune deve trasmettere i ruoli ad agenzia entrate riscossione, ruoli relativi ad annualita' 2014, notificati a fine dicembre 2019, divenuti definitivi nel 2020, prima di procedere con l'iscrizione a ruolo e' necessario emettere un sollecito nei confronti dei contribuenti morosi? Ricordo che per gli avvisi notificati entro un certo anno non c'era bisogno di sollecito successivamente si, la domanda sarebbe per gli avvisi notificati da quale anno occorre emettere il sollecito prima di effettuare l'iscrizione a ruolo? grazie
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

18 novembre 2022

Buongiorno,
il quesito è relativo ad un fabbricato A/3 con annotazione di ruralità di cui il contribuente chiede l'esenzione imu in quanto asservito a terreni agricoli concessi in affitto a Azienda agricola sulla base di un contratto di affitto di fondo rustico nel quale sono indicati solo i terreni mentre l'immobile in oggetto non è riportato. si chiede se l'esenzione puo' essere riconosciuta anche sul fabbricato abitativo.
grazie
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

15 novembre 2022

Abbiamo emesso avvisi di accertamento esecutivo tari ad una SRL, notificando presso il domicilio fiscale della stessa.
Non avendo riscontro del pagamento abbiamo inviato sollecito, trascorsi il periodo senza riscontro stiamo procedendo all'emissione del ruolo coattivo da inviare ad Agenzia Entrate Riscossioni, possiamo inserire anche i dati del legale rappresentate come soggetto coobbligato?
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

15 novembre 2022

Al fine di adeguare i regolamenti alla legge 130/2022 potrei, secondo lei, predisporre una sola delibera (che poi verrà approvata dal consiglio comunale) dove richiamo: il regolamento generale delle entrate , il regolamento degli strumenti deflattivi, il regolamento di accertamento con adesione, il regolamento imu e quello tari e indicare che ogni qual volta viene citata "commissione tributaria provinciale e regionale" essa va sostituita in corte di giustizia di primo e secondo grado e corte di cassazione ai sensi dell'art. 4 della l. 130/2022? Grazie per il supporto
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

15 novembre 2022

Salve, chiediamo cortesemente il vs autorevole parere circa un utente, un'azienda agricola che ha degli uffici nell'immobile rurale. Ci ponevamo il dubbio se fossero assoggettabili TARI o meno.
In attesa, ringraziamo anticipatamente per l'attenzione.
Distinti saluti.
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

11 novembre 2022

due coniugi residenti nel nostro comune hanno due immobili sempre nel nostro comune ognuno di loro al 100%. In quello con residenza anagrafica (della moglie) non pagano IMU sull'altro invece di (proprietà del marito) pagano regolarmente. Sono venuti a conoscenza della sentenza e il marito ha spostato prontamente la residenza anagrafica nel suo immobile. Mi comunicano verbalmente che ai fini imu già dal saldo 2022 verserà tenendo conto che da ottobre (data di cambio residenza) è esente imu. E' tutto giusto? non devo pretendere alcuna comunicazione scritta?
Questa richiesta, mi ha fatto riflettere perchè se ho inteso bene la sentenza no vi è alcun obbligo dichiarativo in quanto già con la sola residenza anagrafica il diritto all'esenzione è riconosciuto; mi domando come si può arginare (se si deve arginare, ovvero se è mio preciso compito arginare) l'esodo delle residenze?
Ringrazio per i chiarimenti che vorrà darmi e porgo cordiali saluti


Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

11 novembre 2022

Per l'invio di una delega di pagamento Tari con F24 semplificato a una ditta individuale, meglio usare la denominazione della ditta e la sua partita iva (come da dati presenti da puntofisco) o il nominativo e codice fiscale della persona fisica titolare dell'impresa a cui la partita iva è associata?
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

10 novembre 2022

Buongiorno dr. Cava, qualche giorno fa un commercialista mi ha posto un quesito che le inoltro:

"qualche anno fa, un contribuente mi ha chiesto di occuparmi della
sua dichiarazione dei redditi mi sono subito posto il problema
dell’eventuale indicazione, nel quadro dei fabbricati, della porzione
dell’abitazione che ha acquisito per successione
materna, in relazione alle nuove nozze contratte dal padre, coniuge
superstite.
Il codice civile (articolo 540) dispone la riserva del diritto di
abitazione in favore del coniuge superstite, ma nulla prevede sulle sue
possibili evoluzioni. Non essendomi state di aiuto le banche dati a cui
avevo accesso, né l’internet in generale, ho provato a porre il quesito
al servizio di assistenza fiscale del caf al quale mi appoggiavo,
ricevendo come risposta che le nuove nozze del coniuge superstite erano
causa di estinzione del diritto di abitazione.
Qualche mese fa, seguendo un corso sulle successioni, un notaio ha
sorvolato sull’argomento, dando come oramai assodato il fatto che il
diritto di abitazione sopravvivesse alle nuove nozze del coniuge superstite"

leggendo il quesito, avrei risposto immediatamente che il diritto di abitazione spetta ugualmente, al contrario se dovesse morire il marito alla seconda moglie non spetta il diritto di abitazione. Ma vorrei esserne certa. Grazie mille dell'attenzione
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

07 novembre 2022

Al fine di procedere al controllo per gli anni 2020-2021, gli immobili categoria D2 devono considerarsi esenti per suddetti anni solo sulla base catastale e della titolarità dell'attività da parte del proprietario? Non sono necessari ulteriori requisiti? Grazie
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

04 novembre 2022

NELLA PRATICA COME SI STABILISCE SE DEGLI IMMOBILI SONO ALLOGGI SOCIALI E QUINDI ESENTI IMU?
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

03 novembre 2022

Buongiorno,
chiedo se vi è obbligo dichiarativo da parte del contribuente per aggiudicazione immobile in asta derivante da procedura fallimentare.
Ringrazio e porgo cordiali saluti
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.
  • 3
  • 4
  • 5(current)
  • 6
  • 7
Banca dati quesiti pubblici
Quesiti resi pubblici
Accedendo al portale è possibile consultare oltre 3.000 risposte a quesiti che gli Uffici tributi hanno posto a Finanza Locale, con modalità di ricerca, anche per tematiche, semplici e immediate.
Quando la normativa genera più quesiti su una particolare fattispecie o quando il quesito sollevato è ritenuto di specifico interesse per il tema affrontato, Finanza Locale rende pubblico il quesito e  il relativo parere.
Le domande sono rese pubbliche in forma spersonalizzata senza, quindi, indicare il comune che ha posto il quesito.
Finanza Locale Management S.r.l.

Via Carducci,62 56010, San Giuliano Terme (PI) R. E. A.: PI – 135501 | C.F. e P. IVA: 01541190508 e-mail: [email protected] | tel: 050/877143

Finanza Locale Partnership S.r.l

Via Carducci,62 56010, San Giuliano Terme (PI) R. E. A.: PI – 135501 | C.F. e P. IVA: 01629890508 e-mail: [email protected] | tel: 050/877143

Ultimi Tweets da @FinanzaLocale