Loading..

Banca dati quesiti

Cerca

12 giugno 2024

Un contribuente chiede se ha diritto alla riduzione del 50% sull'IMU avendo nel 2023 concesso in comodato gratuito al figlio (con regolare contratto registrato) pur essendo proprietario solo di quell'immobile, in quanto l'abitazione principale è a nome della moglie.
Ha diritto o dovrebbe essere proprietario anche della casa adibita ad abitazione principale?
Grazie
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

11 giugno 2024

Un contribuente ha acquisito un fabbricato di categoria A2 e un cortile indicato in visura come F1 (area urbana) di mq.400 circa. Nell'atto notarile il notaio ha scritto che tale area è inutilizzabile a fini edificatori in quanto la volumetria edificatoria è stata interamente sfruttata per la costruzione dell'immobile.
A Vostro parere è sufficiente quanto riportato nell'atto notarile per considerare tale area non tassabile a fini IMU?
Grazie
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

11 giugno 2024

Buongiorno
nel nostro Comune non esiste in questo momento una delibera di conferma o approvazione tariffe aree fabbricabili.
Si chiede quale sia il percorso da seguire ( iter atti amministrativi) per poter definire la gestione delle stesse. L'Ufficio Tributi come partecipa alla definizione? Deve fare qualche proposta iniziale?
Grazie
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

06 giugno 2024

buongiorno
vorrei sottoporvi un caso particolare di un contribuente che ritiene di avere diritto all'esenzione in oggetto . In particolare si tratta di un immobile acquistato all'asta nell'aprile 2023 e di cui l'acquirente non è venuto in pieno possesso a causa della richiesta di intervento sociale al fine dell'esecuzione dello sgombero. Tale eventualità, ovvero la concessione di un margine di tempo per lo sgombero in caso di intervento sociale, è contenuta dell'atto di trasferimento del bene, pertanto chi ha comperato ne era consapevole. Ulteriore elemento è che il tribunale ha concesso all'inquilina tempo per lo sgombero fino al 10/07/2024. L'Ufficio per ora ritiene che non sia applicabile, ma ritiene di dovere chiedere la vostra opinione.
grazie
cordiali saluti
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

06 giugno 2024

Il comune di Stintino per l'anno d'imposta 2024 sta procedendo ad approvare il PEF. I costi del servizio rispetto all'anno scorso sono aumentati, per cui l'Amministrazione ha l'intenzione invece di far gravare tutto sugli utenti, di coprire una parte dei costi con gli introiti dell'imposta di soggiorno 2024. Si chiede se ciò e fattibile, come bisogna procedere. Questa voce (copertura) deve essere indicata anche sul PEF, o in sede di approvazione delle tariffe. Ringraziandovi anticipatamente, cordiali saluti.
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

06 giugno 2024

NEL CASO DI ATTI CUI SI APPLICA IL CONTRADDITTORIO PREVENTIVO, NELLO SCHEMA DI ATTO DOBBIAMO COMUNICARE AL CONTRIBUENTE ANCHE CHE HA LA POSSIBILITA' DI PROPORRE ISTANZA DI ACCERTAMENTO CON ADESIONE AI SENSI DEL D.LGS. N.13 DEL 12/12/2024 " DISPOSIZIONI IN MATERIA DI ACCERTAMENTO TRIBUTARIO E DI CONCORDATO PREVENTIVO" OPPURE TALE NORMATIVA SI APPLICA SOLO AI TRIBUTI ERARIALI. GRAZIE
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

29 maggio 2024

A seguito di avviso di accertamento IMU, il contribuente fa istanza richiamando la dichiarazione IMU dove nel modello barrava la casella :inagibile, chiedendo così l’annullamento dell’accertamento in quanto la somma richiesta non era dovuta.
Agli atti non risulta nessuna perizia o dichiarazione personale sull’inabitabilità/inagibilità dell’immobile, che come da regolamento deve evidenziare lo stato di fatto non superabile con interventi di manutenzione ordinaria o straordinaria , ovvero deve trattarsi di immobile pericolante, diroccato o fatiscente.
Sulla base di quanto desumibile da dalla prime ricerche fatte su google Hearth, l’immobile parrebbe non utilizzabile, non per stato di pericolo di crollo ma per lavori non ultimati e abbandono.
Come sarebbe meglio procedere?
1) chiedere copia di eventuale perizia/dichiarazione che documenti l’inagibilità antecedente all’anno accertato?
2) respingere l’istanza di annullamento ritenendo che l’immobile non abbia le caratteristiche richiamate dal regolamento?
3) accogliere l’istanza in quanto la dichiarazione IMU è di fatto documento esaustivo?
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

29 maggio 2024

Un’Agenzia Regionale avente natura giuridica di ente pubblico non economico, finanziato con fondi a carico del bilancio regionale(istituita con L.R. 13/2006, quale struttura tecnico operativa della RAS) , è proprietaria nel nostro Comune di un fabbricato di seguito specificato:
- Categoria B4 – consistenza 328 mq. – rendita € 1.489,10;
- L’immobile sopra descritto è articolato su 2 piani: piano terra e primo piano. Il primo piano di mq. 261 è utilizzato dall’Agenzia per lo svolgimento dei propri fini istituzionali (sede degli uffici ).
- Al piano terra ospita un ambulatorio medico e una farmacia di mq. 67
L’Agenzia ha presentato istanza per l’esenzione dell’IMU per la parte di fabbricato sede degli uffici della stessa (primo piano di mq. 261).
Si chiede di conoscere se è possibile concedere l’esenzione per la sola parte di fabbricato sede degli uffici. In caso affermativo, come si effettua il calcolo dell’IMU per la parte del fabbricato che ospita l’ambulatorio medico e la farmacia?
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

29 maggio 2024

Buongiorno dr. Cava, Le poniamo il seguente quesito:
Un contribuente ha effettuato un versamento (imposta+interessi) per IMU 2018 in data 19/10/2023.
L'Ente ha emesso e notificato, in data 30/10/2023, l'avviso di accertamento per omesso versamento relativo alla stessa annualità (non si era a conoscenza dell'avvenuto versamento ).
Il contribuente presenta istanza di annullamento in autotutela contestando l'avvenuto versamento dell'imposta e degli interessi. Considerando che non si tratta di ravvedimento operoso in quanto le sanzioni non sono state versate, qual è l'atto che dovrà emettere l' Ente per la riscossione delle relative sanzioni?
Cordiali saluti, Ufficio Tributi Comune di Quartucciu

Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

28 maggio 2024

Buonasera
si chiede quale sia la superficie assoggettabile a Tari di un immobile accatastato come A2 il 01.03.2023 (precedentemente figurava come F/2). Il contribuente dichiara che l'immobile possiede una superficie calpestabile di 56 mq, mentre in visura catastate viene riportato tra i dati di classamento una superficie catastale di 121 mq (96 se applichiamo l'80% della superficie catastale). Come dobbiamo comportarci? La normativa non dice che la superficie calpestabile si applica solo in caso di immobile non accatasto o di cui non si può dedurre la superficie catastale?
Grazie
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

28 maggio 2024

Buongiorno, un contribuente che non ha mai risieduto nel nostro paese ci chiede se è posssibile avere una riduzione/esenzione IMU, poichè attualmente risiede in una RSA ed è rimasto proprietario unicamente dell'immobile sito nel nostro Comune. Si precisa che il nostro regolamento sancisce: "è considerata direttamente adibita ad abitazione principale l’unità immobiliare posseduta a titolo di proprietà o di usufrutto da anziani o disabili che acquisiscono la residenza in istituti di ricovero o sanitari a seguito di ricovero permanente, a condizione che la stessa non risulti locata". Si chiede se il contribuente ha diritto dell'esenzione per abitazione principale?
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

28 maggio 2024

Buongiorno, Dott. Cava dovendo procedere all'emissione degli accertamenti TARI 2021 e IMU 2019 è possibile avere per evitare di sbagliare, il testo da inserire nel provvedimento relativo al contenzioso tributario riferito alla nuova normativa. Tante grazie.
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.
  • 1
  • 2(current)
  • 3
  • 4
  • 5
Banca dati quesiti pubblici
Quesiti resi pubblici
Accedendo al portale è possibile consultare oltre 3.000 risposte a quesiti che gli Uffici tributi hanno posto a Finanza Locale, con modalità di ricerca, anche per tematiche, semplici e immediate.
Quando la normativa genera più quesiti su una particolare fattispecie o quando il quesito sollevato è ritenuto di specifico interesse per il tema affrontato, Finanza Locale rende pubblico il quesito e  il relativo parere.
Le domande sono rese pubbliche in forma spersonalizzata senza, quindi, indicare il comune che ha posto il quesito.
Finanza Locale Management S.r.l.

Sede Legale: Via Giosuè Carducci, 62  - 56010 San Giuliano Terme (PI) - Tel. 050/877143 - flm@finanzalocale.net  - Capitale Sociale Euro 100.000,00 i.v. - C.F. e P. IVA 01541190508 e iscrizione nel Registro delle Imprese di Pisa n. 135501

Finanza Locale Partnership S.r.l - con socio unico 

Sede Legale: Via Giosuè Carducci, 62  - 56010 San Giuliano Terme (PI) - Tel. 050/877143 - flm@finanzalocale.net  - Capitale Sociale Euro 300.000,00 i.v.- C.F. e P. IVA 01629890508 e iscrizione nel Registro delle Imprese di Pisa n. 142157

Ultimi Tweets da @FinanzaLocale