Loading..

Banca dati quesiti

Cerca

22 settembre 2020

Buongiorno,
a luglio in consiglio comunale, abbiamo riconfermato le tariffe TARI del 2019 applicando delle esenzioni per alcune categorie commerciali e una riduzione del 30% su tutte le utenze domestiche, utilizzando il fondi Covid che lo Stato ci ha concesso.
Il termine di approvazione del nuovo piano finanziario resta sempre entro il 31/12/2020 oppure ci sono scadenze diverse per chi, come noi, ha usufruito di agevolazioni concesse coi fondi covid?
Ringrazio e porgo cordiali saluti
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

21 settembre 2020

Buongiorno,
un contribuente è proprietario, ha residenza e dimora abituale in una casa A02 con due C06 (uno pertinenziale e uno lo paga come altro fabbricato).
Possiede inoltre un'altra abitazione A02 + un C06, sempre nello stesso comune di residenza, dove risiede e ha dimora abituale il figlio.
In questo caso, il proprietario, se decide di stipulare e registrare un comodato d'uso per il figlio, ha diritto all'abbattimento del 50% di IMU dato che possiede un altro C06 oltre all'abitazione principale e pertinenza?
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

21 settembre 2020

Faccio seguito al quesito precedente. Quindi avendo deliberato le scadenze del 2020 il 30/09/e il 30/11 il consiglio comunale ha effettuato una irregolarità?
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

21 settembre 2020

Buongiorno,
il consiglio comunale a luglio ha riconfermato le tariffe tari dello scorso anno ed ha determinato le nuove scadenze delle rate per quest'anno particolare nelle date del 30/09 e il 30/11.
Un polemico contribuente ha pubblicato su un social locale un articolo di finanza dove c'è scritto che la scadenza delle rate della TARI deve essere semestrale. ciò sta generando un putiferio non tanto tra i contribuenti stessi ma tra tutti i miei amministratori, che in fatto di social sono attivi ma anche sensibili (purtroppo).
A parte la dubbia attendibilità del sito dal quale il contribuente ha divulgato la notizia, chiedo se c'è una qualche verità in merito ed eventualmente chiedo una fonte certa dalla quale posso approfondire in maniera corretta l'informazione.
Ringrazio e porgo cordiali saluti
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

18 settembre 2020

Buongiorno, vorrei sapere se la figura del Responsabile della Riscossione è obbligatorio che ci sia all'interno del Comune.?Se si, entro quanto tempo deve essere nominata? Può essere nominato solo chi ha frequentato il corso e superato l'Idoneità? Grazie
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

18 settembre 2020

Buongiorno,
la sospensione Cosap prevista fino ad ottobre dal decreto rilancio, può prevedere anche la sospensione per gli stalli del mercato estivo serale e quelli del mercato settimanale?
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

17 settembre 2020

Il proprietario di un D/2, fino al 2018 aveva dato in locazione il locale, adibito a ristorante, ad un gestore; poi il contratto di affitto è cessato e non è mai più stato rinnovato e neppure ceduto ad altri.
Attualmente il locale non è utilizzato, vuoto e dismesso; il proprietario, per il 2020 può considerarsi completamente esente?
Ringrazio e porgo i più cordiali saluti
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

14 settembre 2020

Il contribuente può proporre ricorso avverso diniego di rateizzazione? Se si entro quali termini? La rateizzazione interrompe i termini per il ricorso avverso l'atto per il quale si chiede la rateizzazione? In base a quale riferimento normativo? Grazie
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

14 settembre 2020

Mi scusi dott.Cava, ho parlato col tecnico e mi ha comunicato che l'abuso consiste in alcune difformità da eliminare e di una parziale demolizione neanche troppo rilevante. Il terreno su cui l'immobile è edificato è agricolo e risulta intestato alla madre della contribuente deceduta, e chiaramente l'immobile non è stato accatastato. Devo annullare comunque i provvedimenti emessi ? Scusi ancora e grazie.
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

14 settembre 2020

Il comune intende regolamentare la rateizzazione degli avvisi di accertamento esecutivi che verranno emessi dallo stesso e che in caso di mancato pagamento verranno, probabilmente, presi in carico dall'Agenzia delle Entrate Riscossione. Nel caso in cui venga concessa la rateizzazione si chiede se in questa debbano essere inseriti anche gli oneri di riscossione. In caso di risposta affermativa si chiede se questi debbano essere calcolati solo sulla quota del tributo (escluse sanzioni, interessi e spese di notifica) pagate oltre la data di esecutività o sull'intera somma dovuta, considerato che rateizzando non verrà pagata l'intera somma entro la data di esecutività. Grazie
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

14 settembre 2020

Buongiorno Dott. Cava, in riferimento al precedente quesito, sarebbe meglio quindi annullare in autotutela gli atti precedentemente emessi (intestati a "eredi di"...)? Eventualmente, quale riferimento normativo posso citare nell'atto? Grazie. Cordiali saluti.
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.

11 settembre 2020

Buongiorno Dott. Cava, devo inviare avvisi di accertamento IMU/TASI/TARI relativi ad alcuni immobili oggetto di abuso edilizio e appartenenti ad una contribuente deceduta nel 2015, unica erede è la figlia che a novembre 2019 ha compiuto 18 anni. Essendo la figlia, alla data del decesso della madre, minorenne, è stato nominato presso il tribunale di xxxx - Sezione Volontaria Giurisdizione, il curatore dell'eredità giacente, il quale, in base a quanto comunicatomi dal collega dell'ufficio tecnico, non ha mai provveduto ad adempiere alle disposizioni dell'Ordinanza di demolizione opere abusive disposte dal Responsabile dell'Area Tecnica. Ciò premesso si chiede: è corretto intestare e notificare l'accertamento alla figlia ormai maggiorenne e, contestualmente notificare l'atto anche al curatore dell'eredità giacente? Se così non fosse, qual'è l'esatta procedura da seguire? (tenga presente che non risulta fatta alcuna rinuncia all'eredità) Grazie. Cordiali saluti
Attenzione la risposta al quesito è disponibile solo per gli utenti registrati.Effettua il LOGIN, oppure REGISTRATI per vedere la risposta.
  • 10
  • 11
  • 12(current)
  • 13
  • 14
Banca dati quesiti pubblici
Quesiti resi pubblici
Accedendo al portale è possibile consultare oltre 3.000 risposte a quesiti che gli Uffici tributi hanno posto a Finanza Locale, con modalità di ricerca, anche per tematiche, semplici e immediate.
Quando la normativa genera più quesiti su una particolare fattispecie o quando il quesito sollevato è ritenuto di specifico interesse per il tema affrontato, Finanza Locale rende pubblico il quesito e  il relativo parere.
Le domande sono rese pubbliche in forma spersonalizzata senza, quindi, indicare il comune che ha posto il quesito.
Finanza Locale Management S.r.l.

Via Carducci,62 56010, San Giuliano Terme (PI) R. E. A.: PI – 135501 | C.F. e P. IVA: 01541190508 e-mail: flm@finanzalocale.net | tel: 050/8754055

Finanza Locale Partnership S.r.l

Via Carducci,62 56010, San Giuliano Terme (PI) R. E. A.: PI – 135501 | C.F. e P. IVA: 01629890508 e-mail: flm@finanzalocale.net | tel: 050/8754055

Ultimi Tweets da @FinanzaLocale